Il carattere magico dei numeri semplici espresso attraverso il linguaggio degli arcani

Questa è la tavola pitagorica delle streghe scrisse Johann Wolfgang Von Goethe  (1749-1832)

Intender or devi:

con 1 fai 10,

se il 2 tu ci levi,

attaccaci il 3

e ricco sarai.

Quattro sta a sè,

di 5 e 6

-la strega lo dice-

fa 7 o 8,

così è perfetto,

9 val 1,

10 è nessuno.

Da queste poche magiche parole possiamo renderci conto da quanti anni, sotto ogni profilo, si parla dei numeri, anche se in modo simpatico è pur sempre una rivelazione.

Mi piace conoscere il loro carattere anche quando viene espresso attraverso il linguaggio della magia, proprio per avere idea della loro completezza, i numeri semplici pari vengono attribuiti allo Yin (femminile) mentre i dispari allo Yang (maschile).

Ed ora andiamo a conoscere quale arcano dei tarocchi è correlato ad ogni numero:

1    il Mago

2    la Papessa

3    l’Imperatore

4    l’Imperatrice

5    il Papa

6    gli Amanti

7    il Carro

8    la Forza

9    l’Eremita

si potrà notare il completo cambiamento che assume il linguaggio dei numeri quando viene espresso attraverso l’Arcano dei Tarocchi rispetto all’archetipo nella numerologia del carattere, sono sicuramente due espressività completamente differenti anche se entrambe in grado di rivelare tanto; attraverso il profondo rispetto insitito nella loro interpretazione spesso riescono ad esaudire la nostra curiosità nel darci un buon consiglio.

1 comment for “Il carattere magico dei numeri semplici espresso attraverso il linguaggio degli arcani

  1. 16 maggio 2013 at 12:26

    Un numero che esprime la dimensione di un insieme di elementi, così come un numero che identifica la posizione in una successione di oggetti, è detto numero naturale . La necessità di esprimere una grandezza in relazione ad un’altra grandezza ha reso necessaria l’introduzione di classi più ampie di numeri, come i numeri razionali ed i numeri reali . L’esigenza di rappresentare il numero ottenuto attraverso un’operazione matematica, infine, ha giustificato l’utilizzo di ulteriori classi di numeri come, ad esempio, i numeri algebrici .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *