Numerologia

La numerologia degli archetipi e il significato dei numeri

Post con tag ‘4’

Verità e luce

   Edward Bach, medico 1886-1936 sosteneva che la malattia non è ne una crudeltà ne una punizione ma solo ed esclusivamente un correttivo, ossia uno strumento di cui la nostra anima si serve per indurci i nostri errori, per trattenerci da sbagli più gravi, per impedirci di suscitare maggiori ombre e per ricondurci sulla via della verità e della luce dalla quale non avremmo mai dovuto allontanarci.

Purtroppo lo stress derivante dalla frenesia della vita moderna potrebbe spesso invece allontanarci da quella luce che è tanto necessaria a quell’energia che permette di vivere in sintonia con noi stessi; così per riequilibrarci possiamo ricorrere alla meravigliosa luce che sanno donarci sia i cristalli che le pietre i quali attraverso i loro colori possono risintonizzarci sulla nostra lunghezza d’onda.

Leggi tutto…

Meravigliosa innata personalità

Quando nel profilo numerologico di una persona emerge più volte lo stesso numero significa che il sapere dell’archetipo correlato incide parecchio nella Sua personalità.

Quando il numero in questione è il 7 contraddistinto dall’archetipo il Saggio, il quale dona una meravigliosa spirituale sovrana saggezza, soprattutto quando oltre ad essere presente sia nel nome che nel cognome contraddistingue anche la data di nascita. Leggi tutto…

Candele colorate: il numero, il giorno della settimana ed il pianeta correlato

 

Fino  a  pochi  anni  fa  non  esistevano  candele  colorate  in  quanto  venivano  usate  soltanto  bianche  per  illuminare  oppure  adorare  in  ogni rito  che  fosse  legato  alla  spiritualità  oppure  alla  magia.

Con l’evento della luce elettrica vennero sottovalutate e quasi dimenticate.

Oggi invece si rivedono sia nelle chiese nei momenti delle celebrazioni di ogni rituale, ed altrettanto sono apparse un pò ovunque nei loro meravigliosi svavillanti colori come pure nelle loro molteplici forme.

Leggi tutto…

La divinità che é in noi

 

    Una importante affermazione di Jung che può essere benissimo inserita nella numerologia del carattere era: ciò che non conosciamo ci possiede.

 

Per questo ribadisco l’importanza di conoscere quegli archetipi che contraddistinguono i numeri che formano la personalità, in quanto la nostra guarigione avviene quando riusciamo ad interagire opposte energie, ad esempio: materialità-spiritualità; ed è soltanto riconoscendole che riusciamo a rimnuovere l’archetipo, spesso trasformandolo dal negativo al positivo. Leggi tutto…

Il carattere del 22 – 11 – 2012

Resta ancora poco da attendere per conoscere cosa realmente ci porterà l’ormai famosa data di dicembre riferita al calendario Maya.

Desidero invece parlare del carattere della data 22-11-2012 che è una data molto importante in quanto formata da ben 6 numeri maestri, 1 dei quali si forma dalla somma di 2 di essi, perchè:  11+11 il doppio Genio, che sommato crea il 22, il Creatore,  3° numero maestro nel giorno.

Il 4° è nel mese (novembre).

Ed è un ulteriore meravigliosa sorpresa scoprire che sommando per intero questa data risulta nuovamente l’11, sia che venga sommata considerando i numeri maestri che i numeri semplici, in quanto:

 

22+11+2012=2045      2+4+5=11   il  Genio        5° numero maestro

 

4+2+5=11           6° numero maestro.

 

Pertanto:  11 il Genio

11 il Genio

22 il Creatore nel giorno

11 il Genio nel mese

11 somma dell’intera data di nascita come numeri maestri

11 somma dell’intera data di nascita come numeri semplici

77   7+7=14    1+4=5  somma totale che mi piace interpretare così:

 

il molteplice 11, il Genio, dona una straordinaria lungimiranza la quale permette di vedere oltre che associata all’importante Creatore e con l’aiuto del 5, il Cercatore, abbiamo ottime possibilità di pensare che la lungimiranza saprà creare quei cambiamenti che ci necessitano per creare un futuro migliore!!!

Numerologia: il linguaggio del nostro angelo espresso attraverso il linguaggio dei numeri

    Spesso le persone si chiedono: cosa vorrà dirmi quel numero che mi si ripresenta spesso?

Altrettanto spesso il nostro Angelo potrebbe porsi a noi attraverso il linguaggio di quel numero che ci accompagna a livello fisico, emozionale, spirituale (destino) oppure attraverso quei numeri che incontriamo nei luoghi più impensati per indicarci l’andamento o la scelta di quel momento di vita; fin quando non riconosciamo il numero prendendolo in considerazione, sempre più insistentemente si ripresenterà, ecco perchè questo importante particolare non andrebbe sottovalutato, anche perchè sarà sempre un messaggio positivo del quale avevamo necessità:

il messaggio del numero 0 suggerisce di non essere troppo severi, imparare ad accettare e mettere in pratica la via di mezzo, senza doversi abbassare accettare quel compromesso che necessita per vivere serenamente con il prossimo, dare possibilità e sviluppo  nuove opportunità di vita. Leggi tutto…

Numerologia: i numeri maestri o semplici ed il lavoro

    In numerologia è l’archetipo correlato ad ogni numero, che sia semplice o maestro, che gli dona quelle caratteristiche con cui si indirizza verso la professione che maggiormente gli si addice.

Perchè anche i numeri nel rivelarci ogni lato del nostro carattere a loro volta posseggono un carattere, sembra un gioco di parole invece scopriamo che la loro inclinazione determina nel carattere della persona attitudini professionali, infatti il grande filosofo Pitagora prima di accettare uno studente nella sua scuola lo valutava numerologicamente, appunto per capire se possedeva attitudini per quel tipo di studio oppure no.

Purtroppo oggi come oggi non sempre è possibile svolgere professionalmente ciò per cui si ha tendenza, e così si deve accettare quello che è possibile con la conseguenza, spesso, di quell’affaticamento causato dall’insoddisfazione nel dover svolgere ciò che a quella persona non appartiene, con le conseguenze che purtroppo sappiamo. Leggi tutto…

I numeri dell’amore nella convivenza

    L’idea di questo articolo è nata alcuni giorni fa dopo aver incontrato una cara amica che non vedevo da tempo, la quale mi confidava di aver capito soltanto adesso il motivo della sua perfetta convivenza dopo tanti anni di matrimonio: IL NON AVERE ASSOLUTAMENTE NULLA IN COMUNE CON SUO MARITO e l’essere riuscita a trarre il positivo da quello che molte persone definiscono incompatibilità.

Per questa coppia l’incompatibilità è motivo di dialogo per raggiungere o mantere l’accordo.

Il mio pensiero è corso immediatamente al profilo numerologico, questa antica scienza capace di fornirci tanta conoscenza relativa al nostro carattere compreso il passaggio forse più importante: Il profilo sentimentale.

Sicuramente quando l’amare profondamente racchiude in se quel potere impossibile da sottovalutare anche gli ostacoli non sono un problema.

Riuscire a mantenere un magico rapporto anche quando il famoso fuoco iniziale non arde più e le braci restano sotto la cenere non è certamente facile se non si riconoscono quei compromessi difficili da accettare. Leggi tutto…

Numerologia: la concretezza del numero 4

    Il numero 4 è il primo numero della seconda triade la quale rappresenta la giovinezza nella fase centrale della vita, infatti è contraddistinto dall’archetipo il Costruttore perchè questi sono gli anni in cui si mettono in cantiere progetti importanti di vita e si inizia a concretizzare ciò che detta la mente, con il piacere di poter dimostrare la propria personalità a volte anche con autorevolezza onde pensare e poter dimostrare la capacità di saper mettere tutto a posto. Leggi tutto…

I numeri e la fragranza degli incensi

Oggi abbiamo la possibilità di essere affascinati da moltissime cose, ma nonostante questo, spesso veniamo sopraffatti dalla tristezza. In questi momenti sarebbe bene accendere con cura un incensiere, sedersi, rilassarsi con pace interiore.

Entrare in contatto con se stessi, ascoltarsi e seguire con lo sguardo le nuvolete di fumo intanto che ci lasciamo avvolgere dalla fragranza. Piano piano ritroveremo quella tranquillità che ci permette di meditare e riflettere.

In ognuno di noi regna il desiderio di mantenere viva quella spiritualità la quale ci permette di vivere in sintonia con noi stessi, nonostante la rumorosa confusione della vita; è molto importante gioire di questo stato d’animo almeno un ora al giorno, è sempre meglio la sera nella tranquillità di casa nostra. Può sembrare banale dedicare il nostro tempo a questo momento, ma se non facciamo nulla per elevarci al divino come potrà la sua luce avvicinarsi a noi?

Leggi tutto…